CONTATTI | INFORMAZIONI | DIVENTARE SOCI | SOSTENERE L'ASSOCIAZIONE  
   
[ Giornale 09 gennaio 2014  Disponibile la XXXIII Edizione! PeggioRedazione 03 maggio 2013  Farò del mio peggio News vince il primo premio al "Giornalista per un giorno" Giornale 08 aprile 2013  Disponibile la XXXI Edizione Giornale 24 dicembre 2012  Disponibile la XXIX Edizione Giornale 05 novembre 2012  Disponibile l'edizione XXVIII del "Farò del mio peggio News"! PeggioRedazione 01 novembre 2012  Aggiornata la redazione del giornalino! Giornale 15 giugno 2012  Disponibili l'Edizione XXVI e XXVII del Farò del mio peggio News ]
  HOME | EDIZIONI | REDAZIONE | STORIA | DOCUMENTI | ARTICOLI | CAVOLATE | WEBTV | GALLERIA | LINK | RASSEGNA  
odg

Concorso Nazionale "Fare il giornale nelle scuole"
Vincitore Nazionale VIII Edizione

 
Premio Nazionale "Giornalista per un giorno"
Vincitore Nazionale IV-V-VI-VII-VIII-IX-X Edizione
Primo Premio Nazionale X Edizione
alboscuole
Edizioni
E' on-line il
34^ Numero!!! 34Numero
» Vai alle Edizioni
login
Login

User:

Password:



Password dimenticata?
Vuoi diventare socio?

webtv
Web-Tv
Eventi previsti:
Nessun evento previsto

yt Canale YouTube della Redazione
 
» Vai alla Web-Tv
fb
Facebook
rss
Puoi sottoscrivere i nostri Feed RSS cliccando qui oppure puoi riceverli via e-mail:

cavolate
Cavolate

(Si devono prendere le misure per un disegno...)

CARNEVALE: Prof, per ottenere l’altezza del parallelepipedo la misuriamo?

PROF. LA SPESA: No... io prenderei il cellulare e chiamerei la NASA...


» Vai alle Cavolate
Animali|Ambiente|Attualità|Costituzione|Diritti|Editoriali|Informazione|Interviste|Musica
PeggioRedazione|Politica|Racconti|Recensioni|Religione|Rubriche|Satira|Scienza
Scuola|Società e Costume|Storia|Sport|Tecnologia e Rete|TV e Media|Varie|
 
Attualità

in   

 
I mafiosi tornano all'Inferno!
Andrea Quinci | Attualità | 27 ottobre 2014 alle 21:14:51
-       Perché i divorziati vengono scomunicati ed i mafiosi no (fonte Rai 3 – Corrado Augias)? -       Dunque… I mafiosi, se riconosciuti tali, sono fuori dalla Chiesa come i divorziati (e risposati). Il fatto che il matrimonio fallisca non deve essere per forza una colpa però, sempre per quel discorso sulla famiglia, per la Chiesa la famiglia è indissolubile, quindi il matrimonio cristiano continua lo stesso a rimanere valido. Per i mafiosi è più difficile stabilire chi lo è...
Leggi tutto
383 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Il Congo verso la guerra
Leonardo Debenedetti | Attualità | 27 marzo 2013 alle 23:07:47
Si preannuncia un conflitto con il Ruanda. Prima di addentrarci in un discorso più specifico relativo al conflitto che si sta sviluppando in Congo, si deve necessariamente approfondire il discorso dei ribelli ruandesi del movimento M23. I ribelli del 23 Marzo (M23) secondo l’ONU e il governo di Kinshasa, sostenuti dalle forze militari del Ruanda, sono stati arruolati dall’ex colonnello promosso generale, Sultani Makenga, il quale aveva disertato dall’esercito congolese a Maggio per creare L’M23, inoltre costui è accusato di atrocità nei confronti...
Leggi tutto
435 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Università, l’odissea degli studenti lavoratori
Miriam Michero | Attualità | 14 ottobre 2012 alle 17:16:44
Il fardello delle tasse del governo Monti si è abbattuto anche sugli universitari fuoricorso, quasi un terzo degli studenti totali. L’obiettivo dell’aumento imposto dalla spending review, che consiste in una maggiorazione delle imposte dal 25% al 100% in base al reddito, è disincentivare i ritardi nello studio e destinare le somme raccolte, “in misura non inferiore al 50%”, a borse di studio e la restante quota a servizi abitativi, di ristorazione, orientamento e tutoraggio. Fino a qui l’intento di Palazzo Chigi sembrerebbe ancora ...
Leggi tutto
492 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
HPV: il rapporto tra lo Stato e la sessualità adolescenziale
Francesca Cavallo | Attualità | 24 gennaio 2012 alle 14:12:39
Ho appena finito di leggere “Vaccinare contro il Papilloma virus?”, per esprimere un’idea consapevole sull’opportunità di vaccinarsi. Le informazioni che ho appreso mi hanno indotto ad alcune riflessioni. Innanzitutto, cos’è l’ HPV? È un virus specie-specifico a doppia elica circolare di DNA e oggigiorno costituisce la più comune infezione trasmessa per via sessuale e pare colpire anche i ragazzini fra i 9-11 anni che fanno sesso precocemente. L’approccio della “prevenzione di Stato” è di tipo...
Leggi tutto
659 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Il time-out dell'Aquila

Eleonora Poggi | Attualità | 19 gennaio 2012 alle 18:54:45
La vita all'Aquila si è fermata, una pausa che durerà fino alla completa ristrutturazione delle zone duramente colpite dal terremoto. Gli abitanti della capitale dell'Abruzzo non sono tornati alla vita, ma vivono ancora nel post-terremoto, aspettando di tornare nelle loro vecchie case per superare definitivamente la tragedia. Le famose C.A.S.E. (Complessi Antisismici Ecocompatibili e Sostenibili), secondo i dati ufficiali sono 185, distribuite in 19 aree della conca aquilana, sono abitate da circa 4500 famiglie per un totale di 15000 persone. In queste abitazioni si sentono...
Leggi tutto
470 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Protettori e preti peccatori
Erika Zanetti | Attualità | 07 novembre 2011 alle 13:23:01
Non è la prima volta che sentiamo parlare di stupri sui bambini tra le mura di strutture ecclesiastiche e, purtroppo, non sarà l’ultima. Se questo argomento è tanto trattato pubblicamente e tutti ne sono a conoscenza è solo perché la famiglia  consapevole dell’accaduto, sporge denuncia, o perché in qualche modo le informazioni arrivano alle orecchie dei giornalisti. Infatti, nonostante la pedofilia sia un reato grave, tante volte la Chiesa cerca di censurare le notizie in proposito. Un esempio è il nostro attuale papa,...
Leggi tutto
604 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Intervista al Sindaco di Mioglia sugli effetti della Manovra Economica
Roberto Palermo | Attualità | 20 ottobre 2011 alle 12:30:24
Secondo il testo della Manovra Economica a partire dalle prossime elezioni amministrative i Comuni sotto i 1000 abitanti dovranno unirsi tra di loro in Unioni di Comuni. Queste avranno un proprio consiglio, composto dai sindaci dei Comuni che ne fanno parte e due consiglieri per ciascuno, un presidente eletto tra i sindaci ed una giunta. L’Unione sopperirà alle funzioni dei Comuni che include, compresa la gestione del bilancio e della spesa pubblica. Abbiamo chiesto al Sindaco di Mioglia, Livio Gandoglia, il suo parere sui cambiamenti che interesseranno anche il Comune...
Leggi tutto
539 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Il 12 e il 13 Giugno non andare al mare
C'è un Paese da salvare!
Roberto Palermo | Attualità | 15 maggio 2011 alle 10:58:30
Domenica 12 e lunedì 13 giugno saremo chiamati alle urne per esprimere la nostra opinione attraverso il referendum. Solitamente questo strumento, la più alta espressione della democrazia,  viene “snobbato” e il quorum non viene raggiunto, ma stavolta non possiamo permetterci un simile errore: comunque la si pensi su nucleare, acqua pubblica e legittimo impedimento è indispensabile esprimere il proprio parere vista l’importanza dei temi! Il fatto che il Governo si inventi provvedimenti per far “saltare” il referendum sul nucleare e...
Leggi tutto
811 visualizzazioni | 1 commenti | |
 
Referendum radioattivo
Debora Geido | Attualità | 22 marzo 2011 alle 18:28:01
Al referendum sul nucleare in Italia per dire NO bisogna votare SI. Così il 12 giugno 2011 gli italiani si ritroveranno nuovamente di fronte alla scelta di introdurre o meno il nucleare con la domanda 'vuoi eliminare il ricorso all'energia nucleare?'. Dopo la catastrofe ambientale avvenuta in Giappone e il ritorno dell'allarme atomico nel paese che ha vissuto l'orrore della Bomba, dovrebbe essere inevitabile la diffidenza e la presa di distanze da questa fonte di energia alternativa. Infatti molti paesi europei come Francia e Germania hanno immediatamente adottato controlli e...
Leggi tutto
749 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
E Alessio rise!
Davide Carnevale | Attualità | 30 gennaio 2011 alle 14:25:55
A distanza di alcuni mesi, voglio ricordare un episodio che mi ha fatto vergognare di essere italiano e, al tempo stesso, non dimenticare l’indignazione, la rabbia, di quei giorni. Siamo nella stazione di Anagnina della metropolitana di Roma, l’ 8 ottobre scorso. Alessio Burtone, un ragazzo di 20 anni, dopo una banale lite colpisce con un pugno in faccia  Maricica Hahaianu, una giovane infermiera romena, che, in seguito alla brutale aggressione, muore dopo 6 giorni di coma. È l’ ultimo di una lunga lista di episodi di violenza e razzismo contro gli immigrati....
Leggi tutto
664 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Lo stadio di Ivan
Roberto Palermo | Attualità | 12 novembre 2010 alle 18:46:35
La mia seconda volta allo stadio: non sono un gran tifoso, ma la Nazionale a due passi da casa non capita tutti i giorni e sarebbe un peccato non andare a vederla. Il 12 Ottobre 2010 Italia-Serbia si gioca a Marassi. Un match che nominato ora evoca inevitabilmente rabbia e paura ma che allora non destava alcuna preoccupazione. Si preannunciava una festa, per Genova e per il calcio, tanto che ad assistere alla partita erano stati invitati i bambini delle scuole calcio. Abbiamo cominciato a capire che le cose non erano poi così tranquille arrivando allo stadio. A qualche centinaio di...
Leggi tutto
761 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Ru486: ora abortire è più sicuro
Fiore Pizzuto | Attualità | 19 agosto 2010 alle 16:51:41
Il Vaticano annuncia: “Scomunica automatica per chi usa e prescrive la pillola abortiva Ru486”. La chiesa si oppone all’uso di questo nuovo medicinale e pretende che intervenga il governo per proibirne l’uso negli ospedali italiani. Perché andare contro l’uso dell’Ru486? Abortire ora è meno complesso in quanto non si deve affrontare un intervento chirurgico piuttosto complicato e pericoloso. L’Ru486 prevede una procedura sperimentata e sicura per le ragazze ad esempio molto giovani (15-18 anni), per le quali potrebbe essere pesante...
Leggi tutto
924 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Ru486: dall'etica del dolore alla civiltà dei diritti
Alba Muka | Attualità | 19 agosto 2010 alle 16:50:59
Sì, è una realtà! E’ entrata in Italia (anche se con 20 anni di ritardo) la pillola abortiva RU486: sicuramente una scelta doverosa delle autorità sanitarie, che mette l’Italia in linea  con il resto del mondo occidentale che l’ha adottata ed approvata già da molti anni: in Francia è a disposizione delle donne dal 1988. Le donne che decidono di interrompere la gravidanza potranno scegliere fra due procedure: quella tradizionale che prevede ricovero, anestesia e intervento chirurgico; e quella medica che consiste nella...
Leggi tutto
649 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Legge 40: contro la vita e il diritto alla salute
Alessia Parodi | Attualità | 19 agosto 2010 alle 16:48:10
La legge sulla fecondazione assistita approvata nel 2004 è apparsa sin da subito lontana dalle norme stabilite da tempo negli altri paesi europei. La legge 40, infatti, proibisce la diagnosi preimpianto e costringe la donna all’impianto di tutti gli embrioni prodotti, anche se malati. Questo divieto è tanto più assurdo, in quanto la legge sull’aborto consente alla donna di interrompere la gravidanza nel caso in cui, in seguito ad un’amniocentesi, dovesse scoprire che l’embrione è portatore di una malattia genetica. Il paradosso è che...
Leggi tutto
537 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Treni allo sfacelo
Roberto Palermo | Attualità | 14 agosto 2010 alle 23:39:40
Due Eurostar si sono spezzati nel giro di un mese, il 14 e il 22 Luglio a Milano. Fortunatamente viaggiavano senza passeggeri, quindi non ci sono state vittime, ma viene spontaneo chiedersi cosa sarebbe successo se un incidente del genere fosse successo durante una corsa a 300 all'ora con i passeggeri a bordo. Secondo il sindacato dei ferrovieri si tratta di un incidente gravissimo dovuto all'usura e alla scarsa manutenzione dei mezzi, Trenitalia replica attaccando i sindacati per “aver diffuso notizie allarmistiche” e sostenendo l'ipotesi dell'errore umano. Circostanza...
Leggi tutto
610 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Così ci rubano l'acqua
Roberto Palermo | Attualità | 14 agosto 2010 alle 23:34:44
Pochi ne parlano, quasi nessuno se ne accorge... ma, mentre tutta l’Italia è impegnata nel maxiscontro politico per le elezioni regionali, si sta compiendo l’ultimo atto per regalare definitivamente la nostra acqua alle società private. Infatti da alcuni mesi è sulla bocca di tutti la legge sulla privatizzazione dell’acqua, ma in realtà tale legge è solamente l’ultimo passaggio di un furto legale cominciato diversi anni fa con la legge Ronchi. Circa cinque anni fa vennero istituiti i primi ATO (Ambito Territoriale Ottimale) con lo...
Leggi tutto
538 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
 

www.farodelmiopeggio.it - Sito web realizzato da Roberto Palermo - Grafica di Andrea Quinci, in collaborazione con Simone Massardo - Testata di Gianluca Morena