CONTATTI | INFORMAZIONI | DIVENTARE SOCI | SOSTENERE L'ASSOCIAZIONE  
   
[ Giornale 09 gennaio 2014  Disponibile la XXXIII Edizione! PeggioRedazione 03 maggio 2013  Farò del mio peggio News vince il primo premio al "Giornalista per un giorno" Giornale 08 aprile 2013  Disponibile la XXXI Edizione Giornale 24 dicembre 2012  Disponibile la XXIX Edizione Giornale 05 novembre 2012  Disponibile l'edizione XXVIII del "Farò del mio peggio News"! PeggioRedazione 01 novembre 2012  Aggiornata la redazione del giornalino! Giornale 15 giugno 2012  Disponibili l'Edizione XXVI e XXVII del Farò del mio peggio News ]
  HOME | EDIZIONI | REDAZIONE | STORIA | DOCUMENTI | ARTICOLI | CAVOLATE | WEBTV | GALLERIA | LINK | RASSEGNA  
odg

Concorso Nazionale "Fare il giornale nelle scuole"
Vincitore Nazionale VIII Edizione

 
Premio Nazionale "Giornalista per un giorno"
Vincitore Nazionale IV-V-VI-VII-VIII-IX-X Edizione
Primo Premio Nazionale X Edizione
alboscuole
Edizioni
E' on-line il
34^ Numero!!! 34Numero
» Vai alle Edizioni
login
Login

User:

Password:



Password dimenticata?
Vuoi diventare socio?

webtv
Web-Tv
Eventi previsti:
Nessun evento previsto

yt Canale YouTube della Redazione
 
» Vai alla Web-Tv
fb
Facebook
rss
Puoi sottoscrivere i nostri Feed RSS cliccando qui oppure puoi riceverli via e-mail:

cavolate
Cavolate

(La prof. Zanni sta spiegando gli organi statali)

PROF. ZANNI: Dunque, tornando a noi... Il Governo nel nostro Paese è un organo fondamentalmente importante...Chi potrebbe indurre il Governo a dimettersi?

BELLINO: Noi no... Forse la loro coscienza!


» Vai alle Cavolate
Animali|Ambiente|Attualità|Costituzione|Diritti|Editoriali|Informazione|Interviste|Musica
PeggioRedazione|Politica|Racconti|Recensioni|Religione|Rubriche|Satira|Scienza
Scuola|Società e Costume|Storia|Sport|Tecnologia e Rete|TV e Media|Varie|
 
Articoli

in   

 
<< Precedente1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13  Successiva >>

Don Gallo “ un prete che si è scoperto uomo”
Alice Zoia | Varie | 14 ottobre 2012 alle 16:30:04
Andrea nasce a Genova il 18 luglio 1928 e fin dall’adolescenza è attratto da Don Bosco e dalla sua dedizione a vivere a tempo pieno con gli ultimi, i poveri e gli emarginati. Inizia il noviziato nel 1948  a Varazze, proseguendo poi gli studi filosofici e il liceo a Roma. Nel 1953 chiede di partire per le missioni e viene mandato in brasile, a San Paulo, dove compie gli studi teologici. Tornato in Italia, viene nominato cappellano sulla nave scuola della Garaventa, un riformatorio per minori. In questa esperienza cerca di introdurre un’impostazione educativa diversa,...
Leggi tutto
776 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Intervista alla PeggioRedazione
Roberta Marcoli | PeggioRedazione | 14 ottobre 2012 alle 16:24:21
Come è nato il progetto del giornalino, legato a quale insegnante e con quali intenti didattico-educativi?   L’avventura come redattori del giornalino d’istituto cominciò nell’Ottobre 2005. Sotto la guida del Prof D’Amico, l’allora 2^H cominciò a scrivere i suoi primi articoli: dapprima articoli di cronaca, partendo da comunicati stampa, in seguito articoli d’opinione. Fu così che nell’Aprile 2006 uscì, si fa per dire perché non varcò mai le mura dell’aula, il fatidico numero zero! Era un...
Leggi tutto
593 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
La cultura delle identità plurali
Alessia Parodi | Società e Costume | 14 ottobre 2012 alle 16:18:50
Siamo italiani e probabilmente non sappiamo nemmeno cosa voglia dire. Siamo italiani eppure la maggior parte di noi non sa nemmeno cos'ha fatto Garibaldi, quando è avvenuta l'Unità d'Italia oppure quando è stata stilata la Costituzione. Malgrado questo sappiamo perfettamente distinguere chi è italiano da chi non lo è, chi è straniero. «Il tuo Cristo è ebreo. La tua macchina è giapponese. La tua pizza è italiana. La tua democrazia greca. Il tuo caffè brasiliano. La tua vacanza turca. I tuoi numeri arabi. Il tuo...
Leggi tutto
2228 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
CyberGuerra
Davide Carnevale | Tecnologia e Rete | 14 ottobre 2012 alle 12:44:21
«Siamo Anonymous. Siamo una legione. Non perdoniamo. Non dimentichiamo». Così si presenta Anonymous, il famoso gruppo di hacker che si “nasconde” dietro la maschera del cospiratore inglese Guy Fawkes  (quella di V per Vendetta per intenderci). E da cosa hanno fatto sin’ora sembrano piuttosto sinceri nelle loro dichiarazioni.  Chi è Anonymous? Ovviamente, non si sa chi agisca dietro questo appellativo. Obiettivi? Manifestare il dissenso o   solidarietà su vari argomenti nella rete. Anche in modo “deciso”....
Leggi tutto
571 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Giochi antichi e di strada nel Comune di Valleggia!
Andrea Quinci | Informazione | 18 giugno 2012 alle 09:54:54
Una nuova carica di adrenalina. Ci troviamo a Valleggia, nel Savonese, dove uomini e donne di tutte le età si sono riuniti per giocare a quelli che un tempo erano gli intrattenimenti più belli, quando ancora non c'erano telefonini, xbox e quant'altro. Una "manifestazione" all'insegna del divertimento corredata da stands gastronomici di ogni tipo, dal più classico, come le patatine fritte, alla più squisita salsiccia. Dopo i balli occitani di Sabato 16, Domenica 17, alla sera, hanno suonato alcuni dei più importanti gruppi rock locali. Sono stati gli...
Leggi tutto
908 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Lo Specchio delle Erinni
Luca Demetrio | Racconti | 28 maggio 2012 alle 18:06:51
“Quanto vale la probabilità che, lanciando un dado a sei facce, esca il numero 7?” La voce dell’uomo è flebile: un sussurro velato, contenuto, ma nel contempo rigido e spigoloso, che si propaga nella stanza vuota e spoglia. La luce lunare filtra dalle assi sconnesse che sbarrano le poche finestre della piccola camera. “Un evento impossibile, potrei affermare. Che cosa ne pensi mia cara?” Una ragazza è appoggiata con la schiena contro una di quelle pareti umide e sporche. Un piccolo luccichio si manifesta incerto alle sue spalle: è uno...
Leggi tutto
1295 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Ricordare per difendere i valori della libertà
Debora Geido | Storia | 12 marzo 2012 alle 21:57:50
Farsi testimoni dell’immane tragedia del passato. Ricordare i campi di concentramento e quello che essi hanno rappresentato. Capire per non dimenticare mai quanto un’ideologia, come quella nazista, possa distruggere e annientare tutto ciò che di umano ha l’uomo, la dignità, i sentimenti, il nome. Purtroppo i lager e l’olocausto non furono frutto del caso o della follia, bensì il risultato di una pianificazione razionale e scientifica a scopi di dominio. La logica perversa della pulizia etnica nella Soluzione Finale come giustificazione allo...
Leggi tutto
2173 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
HPV: il rapporto tra lo Stato e la sessualità adolescenziale
Francesca Cavallo | Attualità | 24 gennaio 2012 alle 14:12:39
Ho appena finito di leggere “Vaccinare contro il Papilloma virus?”, per esprimere un’idea consapevole sull’opportunità di vaccinarsi. Le informazioni che ho appreso mi hanno indotto ad alcune riflessioni. Innanzitutto, cos’è l’ HPV? È un virus specie-specifico a doppia elica circolare di DNA e oggigiorno costituisce la più comune infezione trasmessa per via sessuale e pare colpire anche i ragazzini fra i 9-11 anni che fanno sesso precocemente. L’approccio della “prevenzione di Stato” è di tipo...
Leggi tutto
685 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Curriculum? No, grazie
Eleonora Poggi | Società e Costume | 19 gennaio 2012 alle 19:05:12
François Rabelais in "Gargantua et Pantagruel" racconta della scoperta di un'isola in cui tutti <erano parenti ed insieme collegati, e se ne vantavano>. Il concetto espresso dall'autore francese deve essere esteso a tutta la penisola italiana. La raccomandazione, infatti, in Italia fa la storia e dal passato al presente continua a danneggiare il paese. In molti casi aneddoti del passato raccontano la storia del presente, un esempio è quello del senese Enea Silvio Piccolomini, eletto papa nel 1458 con il nome di Pio II. Piccolomini, assediato da questuanti desiderosi...
Leggi tutto
649 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
I bambini: il migliore esempio dello sport

Eleonora Poggi | Sport | 19 gennaio 2012 alle 19:04:09
I bambini oggi iniziano a fare sport fin da piccoli e a loro importa solo giocare e divertirsi, non pensano a vincere, al contrario degli allenatori, delle varie società e dei genitori che nelle competizioni sbraitano, dando ai loro figli un pessimo esempio. Per tutelare i giovani sportivi c'è la Carta dei diritti dei ragazzi allo sport, stilata nel 1992 dalla Commissione Tempo Libero dell'ONU, purtroppo questa non viene rispettata completamente, ma nessuno ne è al corrente. Articolo 2: diritto di giocare e divertirsi. L'allenatore deve proporre il divertimento, il...
Leggi tutto
531 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Non c'è futuro senza memoria

Eleonora Poggi | Società e Costume | 19 gennaio 2012 alle 19:02:34
Treblinka, Bergen, Belsen, Buchenwald, Therensienska, Ravensburk, Subibor, Aushwitz, Chelmno, Majdanek e i lager di prigionia italiani: Riserva di San Sabba e Fossoli, questi sono i luoghi dell'orrore, protagonisti del peggiore abominio della storia dell'umanità. Di fronte all'evidenza a cosa pensano i negazionisti? Come possono credere che l'olocausto non sia mai avvenuto, con i campi di concentramento e tutte le testimonianze disponibili? <Sono stata arrestata con mia madre, mia sorella maggiore e mio fratello. Mia madre, mia sorella ed io siamo state deportate ad Aushwitz;...
Leggi tutto
637 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
S.O.S.
Eleonora Poggi | Società e Costume | 19 gennaio 2012 alle 19:01:26
Tra gli adolescenti il suicidio è diventato la seconda causa di morte, dopo gli incidenti stradali. L'atto estremo fra i giovani non è più un fatto eccezionale, purtroppo è sempre più frequente e mancano le strutture, l'assistenza e l'informazione necessarie, ma non mancano le vittime. <Noi abbiamo servizi pubblici che non garantiscono agli adolescenti e ai bambini, che sono categorie molto fragili, un aiuto concreto nel superare le difficoltà> Questa è la dichiarazione del dottor Vittorio Valenti, direttore del servizio di assistenza...
Leggi tutto
892 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
E comunque... Liberi di scegliere

Eleonora Poggi | Società e Costume | 19 gennaio 2012 alle 19:00:17
Lo spot atomico che negli ultimi tempi è apparso di frequente in televisione fra le varie pubblicità, ha suscitato una dura reazione tra gli antimilitaristi. Lo spot, infatti, non è completamente neutrale come dovrebbe: puoi essere a favore o contro il nucleare, ma devi lasciarmi la possibilità di informarmi e di scegliere. Analizziamo attentamente lo spot: gli scacchi bianchi sono le pedine del filonucleare e inconsciamente lo spettatore tende a percepire quella come la giusta posizione da prendere, questo però non è l'unico elemento parziale....
Leggi tutto
490 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Gli anni passano, il razzismo no
Eleonora Poggi | Società e Costume | 19 gennaio 2012 alle 18:58:09
Siamo nel 2010 e ancora non abbiamo superato l'ideologico "ci siamo noi e poi ci sono loro". <Noi italiani siamo cambiati>. Purtroppo gli eventi mostrano che questa è solo una formula di rito che ripetiamo al mondo per convincerlo e convincerci che i nostri antenati erano mentalmente disturbati, malati, mentre oggi il razzismo nel nostro paese è scomparso definitivamente. Una mattina di settembre in una stazione della metropolitana un ragazzo italiano di 20 anni tira un pugno ad una donna rumena di 32, dopo una settimana di coma la donna muore. Alessio Burtone...
Leggi tutto
501 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
La manipolazione dell'opinione pubblica attraverso il telegiornale

Eleonora Poggi | Informazione | 19 gennaio 2012 alle 18:55:49
In un paese come l'Italia in cui sempre meno persone leggono i giornali, l'informazione televisiva è essenziale ed in alcuni casi rappresenta l'unica fonte, ma allora perchè i servizi televisivi mostrano solo alcune cose e ne nascondono altre? Forse l'obiettivo è manipolare l'opinione pubblica ed impedire la formazione di una reale opinione pubblica. Le persone credono di venire informate dai T.G. su ciò che avviene nel mondo, invece diventa sempre più evidente l'omissione di elementi necessari per capire gli eventi e l'assenza o l'alterazione di...
Leggi tutto
1115 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Il time-out dell'Aquila

Eleonora Poggi | Attualità | 19 gennaio 2012 alle 18:54:45
La vita all'Aquila si è fermata, una pausa che durerà fino alla completa ristrutturazione delle zone duramente colpite dal terremoto. Gli abitanti della capitale dell'Abruzzo non sono tornati alla vita, ma vivono ancora nel post-terremoto, aspettando di tornare nelle loro vecchie case per superare definitivamente la tragedia. Le famose C.A.S.E. (Complessi Antisismici Ecocompatibili e Sostenibili), secondo i dati ufficiali sono 185, distribuite in 19 aree della conca aquilana, sono abitate da circa 4500 famiglie per un totale di 15000 persone. In queste abitazioni si sentono...
Leggi tutto
499 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Bisogna essere pazzi per essere geniali?
Eleonora Poggi | Società e Costume | 19 gennaio 2012 alle 18:52:47
La storia è caratterizzata da un gran numero di talenti in campo musicale, artistico, scientifico e letterario, alcuni però sono considerati dei veri e propri geni. Spesso questi uomini, accanto all'aggettivo "geniale", trovano il termine "pazzia". Bisogna essere pazzi per essere geniali? Uno di questi grandi geni è Vincent Van Gogh: produsse un totale di 864 tele e più di 1000 disegni. Van Gogh soffriva di epilessia, oggi si ritiene fosse psicosi, aveva attacchi di panico ed allucinazioni a cui reagiva con atti di violenza e tentativi di suicidio. La vita di...
Leggi tutto
1494 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Videogiochi malvagi

Enrico Vena | Varie | 01 dicembre 2011 alle 18:49:31
  Ognuno di noi ragazzi, ama giocare e passare ore ed ore con videogiochi e per molti è ormai diventata un’abitudine quotidiana. Persone, di solito adulte, vedono questi passatempo elettronici molto male considerandoli nocivi per la salute dei giovani. In particolare, quei videogame che hanno come principale tema la violenza.   L’ex ministro Fioroni, assieme a gran parte della popolazione, ha paura che un esposizione prolungata da parte di adolescenti, a giochi violenti, possa comportare danni alla personalità, rendendola più prepotente o creare un...
Leggi tutto
503 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Addio vecchio sport!
Enrico Vena | Sport | 01 dicembre 2011 alle 18:48:05
Il doping, purtroppo, è un problema che riguarda ormai tutte le discipline sportive nessuna esclusa. Ma cosa vuol dire doparsi?  Significa fare uso di sostanze medicinali o stupefacenti al fine di aumentare le prestazioni fisico-mentali dell’atleta. Quest’atto illecito però sta deteriorando lentamente la vera natura dello sport il quale è semplicemente un gioco in cui lo scopo non è vincere, ma partecipare, mettendoci tutta la grinta possibile. Con lo sviluppo di questo fenomeno si può capire che molti degli atleti gareggiano solo con il...
Leggi tutto
471 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
2012: Bufala Apocalittica
Enrico Vena | Scienza | 01 dicembre 2011 alle 18:46:51
Ė da più di tre anni che la notizia della pseudo distruzione terrestre è entrata tra le mura domestiche di tutto il globo. Milioni e milioni sono le persone che credono tutt’ora a questa notizia. Tutto, se ben ricordate, nacque da una particolare lettura di testi Maya, antica popolazione dell’America centrale, secondo la quale, atti catastrofici dovrebbero accadere il 21\12\2012 e portare gravi conseguenze. Poi è uscito fuori il racconto dell’allineamento di Terra, Sole e galassia, e infine la storia di Nibiru il pianeta fantasma. A parer mio, tutto...
Leggi tutto
534 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
<< Precedente1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13  Successiva >>

 

www.farodelmiopeggio.it - Sito web realizzato da Roberto Palermo - Grafica di Andrea Quinci, in collaborazione con Simone Massardo - Testata di Gianluca Morena