CONTATTI | INFORMAZIONI | DIVENTARE SOCI | SOSTENERE L'ASSOCIAZIONE  
   
[ Giornale 09 gennaio 2014  Disponibile la XXXIII Edizione! PeggioRedazione 03 maggio 2013  Farò del mio peggio News vince il primo premio al "Giornalista per un giorno" Giornale 08 aprile 2013  Disponibile la XXXI Edizione Giornale 24 dicembre 2012  Disponibile la XXIX Edizione Giornale 05 novembre 2012  Disponibile l'edizione XXVIII del "Farò del mio peggio News"! PeggioRedazione 01 novembre 2012  Aggiornata la redazione del giornalino! Giornale 15 giugno 2012  Disponibili l'Edizione XXVI e XXVII del Farò del mio peggio News ]
  HOME | EDIZIONI | REDAZIONE | STORIA | DOCUMENTI | ARTICOLI | CAVOLATE | WEBTV | GALLERIA | LINK | RASSEGNA  
odg

Concorso Nazionale "Fare il giornale nelle scuole"
Vincitore Nazionale VIII Edizione

 
Premio Nazionale "Giornalista per un giorno"
Vincitore Nazionale IV-V-VI-VII-VIII-IX-X Edizione
Primo Premio Nazionale X Edizione
alboscuole
Edizioni
E' on-line il
34^ Numero!!! 34Numero
» Vai alle Edizioni
login
Login

User:

Password:



Password dimenticata?
Vuoi diventare socio?

webtv
Web-Tv
Eventi previsti:
Nessun evento previsto

yt Canale YouTube della Redazione
 
» Vai alla Web-Tv
fb
Facebook
rss
Puoi sottoscrivere i nostri Feed RSS cliccando qui oppure puoi riceverli via e-mail:

cavolate
Cavolate

PROF. D'AMICO: Com’è andato l’esame della patente?

BELLONOTTO: Mi hanno promosso...

PROF. D'AMICO: No dai, a parte gli scherzi…


» Vai alle Cavolate
Animali|Ambiente|Attualità|Costituzione|Diritti|Editoriali|Informazione|Interviste|Musica
PeggioRedazione|Politica|Racconti|Recensioni|Religione|Rubriche|Satira|Scienza
Scuola|Società e Costume|Storia|Sport|Tecnologia e Rete|TV e Media|Varie|
 
Articoli

in   

 
<< Precedente1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13  Successiva >>

Il fascismo sulla cresta dell'onda
Giulia Frumento | Politica | 19 agosto 2010 alle 16:36:30
“E’ possibile che nella società contemporanea si ricreino le dinamiche dei sistemi totalitari?” Questo è l’ interrogativo che viene posto nel film “L’ Onda” , dove un professore,  in una settimana di corsi di approfondimento,  sperimenta con i suoi studenti i metodi che hanno portato all’ autocrazia. Il termine autocrazia deriva dal greco “autokràteia” e indica un potere assoluto, un comando dispotico, una forma di governo in cui il “sovrano“ trae i suoi poteri dalla sua stessa persona...
Leggi tutto
581 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
"Proteggete i miei padri"
Alice Arba | Politica | 19 agosto 2010 alle 16:35:04
Il revisionismo politico ad uso strumentale, per distorcere la storia ed omologare valori contrapposti, sta tentando di diventare revisionismo giuridico. Un gruppo di senatori di Alleanza Nazionale ha presentato al Senato il 23 giugno 2008 una proposta di legge da far rabbrividire la nostra Costituzione. "L’istituzione dell’Ordine del Tricolore deve essere considerata un atto dovuto verso tutti coloro che, oltre sessanta anni fa, impugnarono le armi e operarono una scelta di schieramento convinti della bontà della loro lotta per la rinascita della Patria": così...
Leggi tutto
644 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Il mitico tecnologico
Andrea Quinci | Tecnologia e Rete | 19 agosto 2010 alle 16:34:08
Non ci si aspettava che sarebbe finita così. Il corso Tecnologico del nostro Liceo, nato 5 anni fa, più precisamente l’8 settembre del 2004, come un modo per scampare al latino, è oramai diventato una delle sezioni più in gamba dell’Istituto. Sono stati numerosi i riconoscimenti da esso ottenuti e che, insieme a quelli di altre sezioni, hanno portato l’intero Liceo ad un successo ineguagliabile: uno tra i tanti premi è stato quello di Alboscuole, di cui la 5^ H è stata vincitrice per ben tre volte consecutive ed il recente...
Leggi tutto
596 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Libertà di stampa
Eleonora Poggi | 19 agosto 2010 alle 16:32:19
Articolo 21 della Costituzione italiana: “Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o cen sure.” Questo prevede la nostra Costituzione, ma io mi chiedo se ciò accada realmente. Ci sono articoli molto importanti relegati in una pagina al fondo del giornale, in un piccolo trafiletto. Per esempio, quando a Torino ci sono stati scontri fra polizia e studenti che manifestavano contro una raccolta di firme di un gruppo...
Leggi tutto
627 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
L'alcol tra noi
Andrea Raineri | 19 agosto 2010 alle 16:31:39
Ultimamente ho notato che tantissimi ragazzi sono sempre più attratti dall’alcol e mi chiedo quale sia il motivo che spinge tanti adolescenti ad esagerare con il vino, la birra e i superalcolici. Al sabato sera, quando esco, mi capita spesso di incontrare gruppi di giovanissimi, miei coetanei - ho 14 anni -, già ubriachi o quasi, che hanno atteggiamenti estremamente volgari, soprattutto nei confronti delle ragazze. Io, che non sono di certo un “bigotto”, penso che ci si possa divertire mantenendosi sani di mente e che si possa godersi la vita...
Leggi tutto
534 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
La nostra società
Alessia Parodi | 19 agosto 2010 alle 16:30:58
La maggior parte di noi adolescenti al giorno d’ oggi “vive” in una realtà che non gli appartiene, di cui non è artefice. Circondati da un mondo in continuo cambiamento è difficile trovare la propria strada in mezzo ad una società caotica, ma che in verità non si evolve. Se aprissimo gli occhi e guardassimo anche poco più in là di quello che pubblicità e mass media cercano di inculcarci, capiremmo che il vero mondo non è così rose e fiori come vogliono farci credere. E, se andassimo ancora un...
Leggi tutto
559 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
I pro e i contro dell'aborto
Monica Berni | 19 agosto 2010 alle 16:30:11
In questi ultimi tempi si è parlato molto del tema dell’aborto in seguito anche alla scomunica di alcuni medici brasiliani da parte dell’arcivescovo Josè Cardoso Sobrinho. La chiesa è sempre stata fortemente contraria all’interruzione delle gravidanze, mostrando, in maniera assoluta, la parte oscura di questa terapia medica: l’uccisione di una vita umana.Non si può certamente dire che non abbia ragione, ma non si deve dimenticare il detto latino:”summum ius, summa iniura”: ovvero una rigida applicazione delle leggi e...
Leggi tutto
1907 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Le sicure mura domestiche
Debora Rossi | 19 agosto 2010 alle 16:28:57
Secondo le fonti del Ministero degli Interni il maggior numero di violenze avviene in casa, da parte di mariti e fidanzati, sulle proprie donne e anche purtroppo sulle figlie. E’ il caso di una ragazzina quattordicenne residente a Milano, violentata piu’ volte dal compagno della madre, rimasta incita e costretta ad abortire. La stessa sorte e’ capitata ad una bambina di 9 anni in Brasile rimasta incinta di due gemelli e alla sorella quattordicenne, affetta da problemi mentali. Ma in generale, donne di tutto il mondo subiscono quotidianamente violenze e maltrattamenti...
Leggi tutto
549 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Dov'è finita la giustizia?
Francesca Leoncini | 19 agosto 2010 alle 16:27:40
Nel Paese delle mezze verità e dei "giudizi" rimasti in sospeso, si sono verificati numerosi casi in cui gli abusi delle forze dell'ordine hanno causato la tragica morte di cittadini, rimanendo, ad oggi impuniti. Ciò che maggiormente dovrebbe preoccuparci è l'indifferenza, anzi l'omertà di politici e media, pronti a giustificare queste situazioni, o a dirottare l'opinione pubblica. Un caso emblematico è avvenuto durante il G8 del 2001. Genova avrebbe dovuto essere l'appuntamento su cui far convergere esperienze di lotta accomunate dalla critica...
Leggi tutto
518 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Il ritorno delle centrali nucleari in Italia
Nicoletta Magi | 19 agosto 2010 alle 16:26:41
Non sono ancora passati venticinque anni dall’episodio di Chernobyl che nel nostro Paese si vogliono ricostruire i “mostri”. Il 22 maggio 2008 Claudio Scajola ha dichiarato che entro 5 anni in Italia verranno costruite dieci centrali nucleari che produrranno energia al posto delle fonti non rinnovabili, quali il carbone, il petrolio e i gas naturali. Ma siamo davvero sicuri che l’episodio del 1986 non riaccadrà?  Solo 22 anni fa a Chernobyl è scoppiato il reattore della centrale nucleare provocando centinaia di morti.  In Europa si...
Leggi tutto
546 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
L'unicità dell'Homer springfilediano
Gianluca Marcocci | 19 agosto 2010 alle 16:25:24
L’immobilismo nazionale induce l’Italia ad avere strette dipendenze energetiche da Stati esteri tecnologicamente e socialmente più dinamici. Ammaliato dalla patina melliflua di cui sono ricoperte le centrali nucleari e dalla concreta possibilità di rendersi autonomo dalla produzione francese, il governo italiano ricerca affannosamente il consenso della maggioranza per un repentino ritorno all’uranio: sarebbe l’infausto voltagabbana di una nazione che nel referendum del  1987 si era dimostrata coscienziosa ma che ora, incantata dalle infondate...
Leggi tutto
484 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
La nuova frontiera del nucleare
Alberto Rubattino | 19 agosto 2010 alle 16:23:55
Il nuovo governo ha riportato a galla il nucleare italiano, seppellito dopo il referendum popolare del 1987, e punta alla costruzione di quattro centrali di terza generazione. Il ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola ha annunciato che la costruzione delle  nuove centrali di terza generazione (reattore  raffreddato a sodio) dovrebbe cominciare nel 2013 per terminare nel 2020 e coprirebbero il 10% del fabbisogno, 6000 megawatt. La terza generazione di centrali nucleari, le cosiddette EPR (European pressurized reactor), si sono contraddistinte per un alto livello di...
Leggi tutto
583 visualizzazioni | 29 commenti | |
 
"E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio" (A. Einstein)
Chiara Beraudo | 19 agosto 2010 alle 16:21:28
Da sempre si sente dire che “il mondo è bello perché vario” ma questo detto pare che non sia condiviso da tutti nel nostro Paese, perché continui sono gli attacchi indirizzati a ciò che viene considerato “diverso e immorale”. La discriminazione riguarda in particolare gli omosessuali che, nell’ultimo secolo, hanno cominciato a manifestare la loro “diversità” in pubblico, a proprio rischio e pericolo .Infatti, le offese subite sono molteplici, come quella recentemente toccata ad una giovane ventenne,...
Leggi tutto
2916 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Una scelta di vita
Alice Arba | 19 agosto 2010 alle 16:19:54
L’essere umano è padrone della propria vita e può decidere di porre fine alle proprie sofferenze se le terapie si trasformano in accanimento terapeutico. Chiarisce Rita Levi Montalcini: <Morire con dignità è un diritto individuale e il testamento biologico va scritto esclusivamente per noi stessi. Non si decide mai per gli altri>. I casi di malati terminali sono numerosissimi e oltre 30mila persone hanno sottoscritto un appello a favore di un referendum per il testamento biologico, in nome del diritto di ognuno di decidere se e fino a quando ricevere...
Leggi tutto
499 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
"Hypothesis non fingo"
Nicolò Zerilli | 19 agosto 2010 alle 16:18:24
Molti uomini di scienza sono profondamente credenti anche se lo scienziato ha il dovere di cercare la soluzione del problema con i mezzi a disposizione, senza ricorrere alla presenza di Dio per spiegare dubbi o per colmare lacune.La fisica e la religione occupano campi diversi, perchè diverso è il loro oggetto di studio. La fisica implica il sapere attraverso l'indagine e la ragione di tutto ciò che ci circonda; mentre religione vuol dire fede, credere cioè in avvenimenti non dimostrabili, testimoniati dai libri sacri. La diversità tra le scienze e...
Leggi tutto
522 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Eutanasia per Eluana
Simone Brunetto | 19 agosto 2010 alle 16:15:43
Una recente sentenza della Corte di Cassazione di Milano ha riacceso, dopo il caso Welbi, le polemiche sull’eutanasia. E’ stato, infatti, dato l’assenso all’interruzione dell’alimentazione artificiale di Eluana Englaro, che avveniva attraverso un  sondino naso-gastrico, in modo tale da lasciare morire la donna in coma vegetativo dal 1992. I pareri sono contrastanti: il padre ha accolto la sentenza come la liberazione da un’agonia che dura ormai da sedici anni, mentre totalmente contrarie sono le suore che, avendo “in cura” Eluana,...
Leggi tutto
523 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Cronaca di una morte annunciata
Gabriele Lugaro | 19 agosto 2010 alle 16:13:27
Finalmente il consiglio comunale di Savona si è riunito in data 2 Dicembre 2008 per discutere e decidere se approvare o meno il complesso edilizio composto dal “porticciolo” e dalla torre Fuksas presso la Margonara. Dopo l’ennesimo divieto di riprendere e fotografare le sedute del consiglio inizia il lungo travaglio che porterà ad una decisione tanto attesa quanto scontata. Prende la parola l’assessore Di Tullio che, dopo aver esposto con una breve ricostruzione dei fatti tutti gli avvenimenti che hanno portato alla proposta del porto turistico...
Leggi tutto
498 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Scuole miste o separate?
Cristian Perugino | 19 agosto 2010 alle 16:10:30
Negli ultimi 10 anni negli Stati Uniti c’è stato un forte aumento delle scuole che praticano la divisione dei sessi: se agli inizi degli anni ’90 questo tipo di scuole era poco diffuso, con soli 3 istituti di classi monosessuate, adesso se ne possono contare ben 262, e molte altre sono pronte ad essere aperte. Tutto ciò è dovuto alla convinzione di molti che, come hanno dimostrato alcune ricerche, esiste una diversità di apprendimento tra ragazzi e ragazze. Se i maschi mostrano maggiore attenzione per la matematica e le scienze, le femmine...
Leggi tutto
56144 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
...E io pago!
Matteo Mantero | Politica | 19 agosto 2010 alle 16:08:45
Dagli studi effettuati a partire dal 2005 è emerso che il popolo italiano è, inconsciamente, vittima di una enorme truffa. Tutti i contribuenti, dal primo all’ultimo, sono coinvolti in questo raggiro di proporzione nazionale: l’8 per mille che, dietro alla sua immagine “pulita”, nasconde un ingegnoso meccanismo degno di una “associazione a delinquere”.                Il meccanismo, va detto, funziona grazie all’ignoranza della gran parte della popolazione...
Leggi tutto
558 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
La scienza e la redenzione
Francesca Paladin | 19 agosto 2010 alle 16:07:37
Nell’enciclica “Spe Salvi” il papa si sofferma in particolar modo sul rapporto tra la Chiesa e la scienza moderna. La storia, stando a quello che sostiene Benedetto XVI, sarebbe scivolata via e continuerebbe a farlo, senza vere novità e quelle della scienza sono verità fallaci. La scienza, ha infatti concesso il pontefice, contribuisce molto al bene dell’umanità ma non è in grado di redimerla. L’uomo viene redento dall’amore, che rende buona e bella la vita personale e sociale. Per questo la grande speranza, quella piena...
Leggi tutto
519 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
<< Precedente1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13  Successiva >>

 

www.farodelmiopeggio.it - Sito web realizzato da Roberto Palermo - Grafica di Andrea Quinci, in collaborazione con Simone Massardo - Testata di Gianluca Morena