CONTATTI | INFORMAZIONI | DIVENTARE SOCI | SOSTENERE L'ASSOCIAZIONE  
   
[ Giornale 09 gennaio 2014  Disponibile la XXXIII Edizione! PeggioRedazione 03 maggio 2013  Farò del mio peggio News vince il primo premio al "Giornalista per un giorno" Giornale 08 aprile 2013  Disponibile la XXXI Edizione Giornale 24 dicembre 2012  Disponibile la XXIX Edizione Giornale 05 novembre 2012  Disponibile l'edizione XXVIII del "Farò del mio peggio News"! PeggioRedazione 01 novembre 2012  Aggiornata la redazione del giornalino! Giornale 15 giugno 2012  Disponibili l'Edizione XXVI e XXVII del Farò del mio peggio News ]
  HOME | EDIZIONI | REDAZIONE | STORIA | DOCUMENTI | ARTICOLI | CAVOLATE | WEBTV |GALLERIA | LINK | RASSEGNA  
odg

Concorso Nazionale "Fare il giornale nelle scuole"
Vincitore Nazionale VIII Edizione

 
Premio Nazionale "Giornalista per un giorno"
Vincitore Nazionale IV-V-VI-VII-VIII-IX-X Edizione
Primo Premio Nazionale X Edizione
alboscuole
Edizioni
E' on-line il
34^ Numero!!! 34Numero
» Vai alle Edizioni
login
Login

User:

Password:



Password dimenticata?
Vuoi diventare socio?

webtv
Web-Tv
Eventi previsti:
Nessun evento previsto

yt Canale YouTube della Redazione
 
» Vai alla Web-Tv
fb
Facebook
rss
Puoi sottoscrivere i nostri Feed RSS cliccando qui oppure puoi riceverli via e-mail:

cavolate
Cavolate

GIORDANO: Mi permetto di dissentire da lei, prof!

PROF. MOZZONE: Va bene, parla, a patto che tu non abbia la dissenteria...


» Vai alle Cavolate
Animali|Ambiente|Attualità|Costituzione|Diritti|Editoriali|Informazione|Interviste|Musica
PeggioRedazione|Politica|Racconti|Recensioni|Religione|Rubriche|Satira|Scienza
Scuola|Società e Costume|Storia|Sport|Tecnologia e Rete|TV e Media|Varie|
 
Alessia Parodi
Collaboratrice - Ex direttrice editoriale
Consigliera dell'Associazione
 
 
Un’identità da costruire insieme
Alessia Parodi | Editoriali | 14 ottobre 2012 alle 16:35:10
Care lettrici e cari lettori, ho il piacere di presentarvi il progetto Trasmissioni di pace: storia, Costituzione e culture si incontrano, frutto della collaborazione tra il Liceo Grassi e l'Istituto tecnico Mazzini, coordinati dall'Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Savona (ISREC). Si tratta di una metodologia diversa e innovativa per relazionarsi con persone provenienti dagli altri Paesi. La realizzazione di questo progetto è avvenuta essenzialmente in due fasi, di cui una teorica e una pratica: la prima si è svolta in classe...
Leggi tutto
462 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
La cultura delle identità plurali
Alessia Parodi | Società e Costume | 14 ottobre 2012 alle 16:18:50
Siamo italiani e probabilmente non sappiamo nemmeno cosa voglia dire. Siamo italiani eppure la maggior parte di noi non sa nemmeno cos'ha fatto Garibaldi, quando è avvenuta l'Unità d'Italia oppure quando è stata stilata la Costituzione. Malgrado questo sappiamo perfettamente distinguere chi è italiano da chi non lo è, chi è straniero. «Il tuo Cristo è ebreo. La tua macchina è giapponese. La tua pizza è italiana. La tua democrazia greca. Il tuo caffè brasiliano. La tua vacanza turca. I tuoi numeri arabi. Il tuo...
Leggi tutto
2234 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
A proposito di “Uguaglianza, Trasparenza e Democrazia”
Alessia Parodi | Editoriali | 12 novembre 2011 alle 12:06:19
Care lettrici e cari lettori del Farò del mio Peggio, sono felice di presentarvi la prima edizione dell'anno del vostro amatissimo giornale d'istituto! Sono altrettanto contenta che questo numero sia il frutto della collaborazione di una nuova redazione, rinvigorita e ringiovanita da molti studenti volenterosi provenienti da diverse classi del liceo. Proprio grazie al contributo di alcuni neo-giornalisti è emerso uno scoop riguardante la cronaca della nostra scuola: ma voi lo sapevate che proprio il liceo...
Leggi tutto
1329 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Editoriale Resistente
Alessia Parodi | PeggioRedazione | 25 maggio 2011 alle 20:43:59
 Ragazze e ragazzi abbiamo il piacere di presentarvi l'ultima fatica della redazione: la XXII edizione del Farò del mio Peggio. Anche quest'anno siamo finalmente giunti al capolinea, più stanchi che mai, ma soddisfatti del nostro lavoro, poiché è stato adeguatamente ricompensato e riconosciuto con ben 6 premi, di cui uno conferitoci direttamente dall'Ordine dei Giornalisti! Proprio in questi ultimi giorni, a testimonianza della qualità del materiale che pubblichiamo, è stata premiata la nostra...
Leggi tutto
664 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Intervista a Rosa Fracchia e Matteo Collura
Alessia Parodi | Scienza | 30 gennaio 2011 alle 14:34:42
Oggi, 11/01/2011, due studenti del liceo scientifico risponderanno ad alcune  domande sul progetto, inserito nel POF della nostra scuola, spiegandoci di cosa si tratta e illustrandoci i suoi obiettivi.   Che cos'è e di cosa si occupa il progetto EEE? Il progetto EEE (Extreme Energy Events) è nato in Europa ed è stato introdotto in Italia dal professor Zichichi, che ha deciso di coinvolgere i ragazzi delle scuole per due motivi: il primo è introdurre i giovani liceali alla ricerca. Il secondo è dovuto al fatto che, a causa dell'interazione con...
Leggi tutto
743 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Adro: Gialuigi Cadei, uno di noi! 
Rimossi i simboli della vergogna grazie ai docenti e al dirigente scolastico
Eleonora Poggi e Alessia Parodi | Politica | 16 ottobre 2010 alle 18:35:12
Recentemente ad Adro, cittadina nel bresciano, una scuola pubblica è stata tempestata di simboli leghisti: ovunque all'interno dell'edificio è impresso il Sole delle Alpi. Unico altro simbolo ammesso è il crocifisso, che a scanso di equivoci è stato imbullonato ai muri, una specie di doppia crocifissione, povero Cristo! La situazione che si è verificata è del tutto analoga a quella avvenuta il  3 Novembre 2009, quando l'Italia venne condannata dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo per violazione del diritto di istruzione e della...
Leggi tutto
675 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
In nome dei diritti universali dell’uomo
Alessia Parodi | Religione | 19 agosto 2010 alle 17:01:52
Si è dibattuto e, probabilmente, si dibatterà ancora molto sulla presenza dei crocifissi all'interno delle scuole italiane, ma è indiscutibile che i simboli sacri debbano trovarsi solo nei luoghi di culto e che altrove siano del tutto inappropriati. In uno stato laico una religione non può esporre i suoi simboli in luoghi pubblici nei quali tutti si riconoscono. Laicità indica, infatti, “la rivendicazione da parte di un'entità collettiva dell'autonomia decisionale rispetto ad ogni forma di condizionamento ideologico o ...
Leggi tutto
623 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Quanto giusta credete che sia una sentenza che decreta morte?
Alessia Parodi | Diritti | 19 agosto 2010 alle 16:53:56
Una società civile deve riuscire a conciliare i diritti umani fondamentali con le esigenze di sicurezza della comunità. È pertanto necessario definire gli ambiti entro i quali l'esercizio della giustizia può agire, chiedendoci se è lecito punire per mezzo della pena capitale. Partendo dal presupposto che la vita è un valore assoluto e inalienabile dell'essere umano, la pena di morte è una violazione irrimediabile della sacralità della vita stessa e della dignità umana che impoverisce, e non difende, gli stati che la...
Leggi tutto
1090 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
Legge 40: contro la vita e il diritto alla salute
Alessia Parodi | Attualità | 19 agosto 2010 alle 16:48:10
La legge sulla fecondazione assistita approvata nel 2004 è apparsa sin da subito lontana dalle norme stabilite da tempo negli altri paesi europei. La legge 40, infatti, proibisce la diagnosi preimpianto e costringe la donna all’impianto di tutti gli embrioni prodotti, anche se malati. Questo divieto è tanto più assurdo, in quanto la legge sull’aborto consente alla donna di interrompere la gravidanza nel caso in cui, in seguito ad un’amniocentesi, dovesse scoprire che l’embrione è portatore di una malattia genetica. Il paradosso è che...
Leggi tutto
575 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
La nostra società
Alessia Parodi | 19 agosto 2010 alle 16:30:58
La maggior parte di noi adolescenti al giorno d’ oggi “vive” in una realtà che non gli appartiene, di cui non è artefice. Circondati da un mondo in continuo cambiamento è difficile trovare la propria strada in mezzo ad una società caotica, ma che in verità non si evolve. Se aprissimo gli occhi e guardassimo anche poco più in là di quello che pubblicità e mass media cercano di inculcarci, capiremmo che il vero mondo non è così rose e fiori come vogliono farci credere. E, se andassimo ancora un...
Leggi tutto
565 visualizzazioni | 0 commenti | |
 
 

www.farodelmiopeggio.it - Sito web realizzato da Roberto Palermo - Grafica di Andrea Quinci, in collaborazione con Simone Massardo - Testata di Gianluca Morena